Skip to main content
Stranger Things

STRANGER THINGS: perchè dovete assolutamente guardarla

Se anche voi come me siete nostalgici degli anni ’80 (anche se non mai vissuti), avete in camera vostra il poster dei The Goonies, avete pianto mentre guardavate per la centesima volta Stand By Me e siete impazziti per il più recente Super 8, ecco se siete almeno una cosa di tutto questo, DOVETE ASSOLUTAMENTE GUARDARE STRANGER THINGS.

Proseguendo NON ci sono SPOILER!

Stranger Things

Prodotto 100% Netflix e uscito lo scorso 15 luglio, Stranger Things è di certo il punto più alto raggiunto dal servizio Netflix. Otto episodi, un vero e proprio film diviso in capitoli, una storia d’amicizia (vera), fantascienza, mostri, amore, pestaggi, balli di fine anno e così via. Poi ci sono i ragazzini “sfigati” protagonisti principali di tutta la storia, Dungeons & Dragons, le biciclette anni ’80 stile ET e tanto altro. Tutto condito con un pizzico di mistero stile X-FILES.

Stranger Things

Già questo basterebbe a farci dire: minchia che figata! Alt, il tutto è inserito alla perfezione nei leggendari anni ’80, e quindi ci sono le musiche che più amiamo: Joy Division, New Order, Clash, Toto e un sacco di sintetizzatori (alla John Carpenter) come se non ci fosse un domani. Le musiche originali invece sono composte da Michael Stein e Kyle Dixon, ex membri di una band synth chiamata Survive

Ah dimenticavo, in più c’è Winona Ryder, e che ve lo dico a fare…

 

 

Mario

Laureato in economia, ma ciò che amo veramente è la musica e provo anche a scriverci qualcosa. “A Beethoven e Sinatra preferisco l’insalata, a Vivaldi l’uva passa che mi dà più calorie“ Follow @guerci_mario

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.