Skip to main content
Cover album italiani 2017

Q1 2017: I 15 ALBUM ITALIANI più belli dei primi tre mesi

Allora, è finito il primo trimestre di questo bel 2017 ed è giunto quindi il momento di fare un primo punto su ciò che il mercato discografico italiano ha prodotto e buttato fuori per noi semplici ascoltatori.

Le attese erano molte: il ritorno dei Baustelle e di Brunori Sas, i volti nuovi dei super hyperati Gazzelle e Giorgio Poi. Tanta roba buona anche nella scena rap nostrana con Dutch Nazari e Dargen D’amico.

Vi elenco invece brevemente le boiate / flop dei primi tre mesi: Fedez & J-AxComunisti col Rolex – RIDICOLO – (QUI recensione), Lo Stato Sociale – Amore, lavoro e altri miti da sfatareINASCOLTABILE – (QUI recensione), Le Luci della Centrale ElettricaTerraDELUSIONE – 

Vabbè basta chiacchiere e segnatevi i nomi:

15Porcelain RaftMicroclimate  

Porcelain Raft - Microclimate

14 – Mèsa – Mèsa EP

Mesa

13 – Gatti Alati – Gatti Alati (Album)

Gatti Alati

12 – Fast Animals and Slow Kids – Forse Non è la Felicità

FASK_2017_forse non è la felicità - Fast Animals and Slow Kids

11 – halfalib – malamocco halfalib - Malamocco

10 – Birø – Incipit

Biro - Incipit

9 – Dargen D’Amico – VariazioniDargen-Damico-Variazioni-copertina

8 – Gazzelle – Superbattito

Gazzelle - Superbattito COVER WEB

7 – Cambogia – La Sottrazione della Gioia

La sottrazione della gioia - Cover

6 – Dutch Nazari – Amore Povero

Dutch Nazari - Amore Povero

5 – Giorgio Poi – Fa Niente

Giorgio Poi - Fa Niente

4 – Clap! Clap! – A Thousand Skies

Clap Clap - A Thousand Skies

3 – Colombre – Pulviscolo

colombre-pulviscolo

2 – Baustelle – L’Amore e la Violenza

Baustelle -cover-album - recensione

1 – Brunori Sas – A Casa Tutto Bene

Brunori Sas - A Casa tutto bene

 

QUI sotto playlist se avete voglia pure di ascoltare:

 

 

Mario

Laureato in economia, ma ciò che amo veramente è la musica e provo anche a scriverci qualcosa. “A Beethoven e Sinatra preferisco l’insalata, a Vivaldi l’uva passa che mi dà più calorie“ Follow @guerci_mario

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.