Skip to main content

GIRLS IN THEIR SUMMER CLOTHES (Bruce Springsteen, 2007)

Girls_in_their_summer_clothes

Oggi mi sono lasciato ispirare da ciò che ho visto per strada, in questa calda giornata milanese, e la prima canzone che mi è venuta in mente (e che tutt’ora non smetto di canticchiare e fischiettare) è stata questa: Girls in their summer clothes del Boss!

Ci sono cose che ti colorano la giornata, ti rendono felice. Anche se come dice il boss:

Lei se n’è andata,
E’ come se mi avesse tagliato con un coltello
Avevo una bella cosa, forse mi hai
Appena salvato la vita

Ciao bellezza, forse potresti salvarmi la vita
In un lampo quaggiù sulla strada della magia
L’amore è una danza per gli stupidi
Non ha molto senso, ma ho ancora i piedi

E le ragazze nei loro vestiti estivi
Nella fredda luce della sera
Le ragazze nei loro vestiti estivi,
Mi passano accanto

Beh le luci della strada
Brillano giù in Blessing Avenue
Gli amanti passeggiano tenendosi per mano

Una brezza attraversa la veranda
Le biciclette se ne vanno in giro
Metto la giacca, sono fuori la porta
Stanotte brucerò questa città

E le ragazze nei loro vestiti estivi
Nella fredda luce della sera
Le ragazze nei loro vestiti estivi,
Mi passano accanto

La palla di gomma di un bambino
Colpisce un lampione
Il grande orologio della banca suona
Le luci sulla veranda sonnolenta si spengono

I negozi del centro sono illuminati,
Mentre scende la sera
Le cose sono un pò tese,
Ma so che me le ritroverò sulla mia strada

E le ragazze nei loro vestiti estivi
Nella fredda luce della sera
Le ragazze nei loro vestiti estivi,
Mi passano accanto

Frankie’s Diner’s
Al confine della città
La sua insegna al neon ruota
Come una croce sopra l’ufficio
Degli oggetti smarriti

Le luci fluorescenti lampeggiano sopra Pop’s Grill
Shaniqua porta il caffè e domanda “Ti riempio la tazza?”
E dice “Darei un nichelino per
I tuoi pensieri, mio povero Bill”

Lei se n’è andata,
E’ come se mi avesse tagliato con un coltello
Avevo una bella cosa, forse mi hai
Appena salvato la vita

Ciao bellezza, forse potresti salvarmi la vita
In un lampo quaggiù sulla strada della magia
L’amore è una danza per gli stupidi
Non ha molto senso, ma ho ancora i piedi

E le ragazze nei loro vestiti estivi
Nella fredda luce della sera
Le ragazze nei loro vestiti estivi,
Mi passano accanto

E le ragazze nei loro vestiti estivi
Nella fredda luce della sera
Le ragazze nei loro vestiti estivi,
Mi passano accanto

Samuele

Tecnico di regia radio/TV e fonico freelance. Ho iniziato a fare radio illegalmente nella cantina di casa, genio del suono e non solo. Mi piace mangiare male e fumare ancora peggio.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.