Skip to main content
You Ain't Seen Nothing Yet

YOU AIN’T SEEN NOTHING YET (Bachman-Turner Overdrive 1974)

“Ho incontrato una donna diavolo, lei mi ha portato via il cuore…mi fissava con quei suoi grandi occhi marroni e diceva: non hai ancora visto niente, qui c’è qualcosa che non ti scorderai mai…”

I Bachman-Turner Overdrive sono una delle innumerevoli band “meteora” degli anni ’70, nonostante la loro poca fama sono ancora in attività. A parte tutto i tre fratelli Bachman (Randy, Robbie & Tim) insieme a Fred Turner hanno regalato al mondo una hit spettacolare: “You Ain’t Seen Nothing Yet”.

Bachman Turner Overdrive
Bachman Turner Overdrive

Ho sempre trovato una certa difficoltà nel pronunciare il titolo di questa canzone in quanto decisamente lungo e dinoccolato (penso che dinoccolato non abbia alcun senso in questo contesto, ma ci sta bene).

Come noterete la musicalità riprende chiaramente gli The Who, ed in particolare il riff che accompagna il coro del ritornello è palesemente  simile a quello di “Baba O’Riley”.

Guardatevi il video, fa troppo ridere come sono vestiti e le espressioni che fa il cantante! E’ super incazzato!

“I met a devil woman, she took my heart away 
She said I had it comin’ to me, but I wanted it that way 
I think that any love is good lovin’ 
And so I took what I could get, mmm 
Oooh, oooh, she looked at me with big brown eyes 
And said 

You ain’t seen nothin’ yet 
B-B-B-Baby, you just ain’t seen nothin’ yet 
Here’s something that you never gonna forget 
B-B-B-Baby, you just ain’t seen nothin’ yet 

And now I’m feelin’ better, ‘cause I found out for sure 
She took me to her doctor and he told me of a cure 
He said that any love is good love 
So I took what I could get, yes, I took what I could get 
Oooh, and she looked at me with big brown eyes 
And said 

You ain’t seen nothin’ yet 
B-B-B-Baby, you just ain’t seen nothin’ yet 
Here’s something, here’s something that you’re never gonna forget 
B-B-B-Baby, you just ain’t seen nothin’ yet 
You need educated”

Questo brano non può mancare nella vostra raccolta musicale.

Buon ascolto!

Mario

Mario

Laureato in economia, ma ciò che amo veramente è la musica e provo anche a scriverci qualcosa. “A Beethoven e Sinatra preferisco l’insalata, a Vivaldi l’uva passa che mi dà più calorie“ Follow @guerci_mario

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.