Skip to main content
electro deluxe

Electro Deluxe – Home

Electro Deluxe

Come spesso capita, scoperti per caso (come musica di sottofondo prima del concerto dei varesini – e bravissimi – Junk Food), meritano sicuramente un approfondimento. Breve storia, per quello che si riesce a trovare (sul loro stesso sito, la pagina biografia dice Cooming soon…): formazione francese, mescolano electro jazz, funk, hip hop a un livello tecnico impressionante. Al contrario di quanto suggerito dal nome, la band è composta da veri musicisti – Thomas Faure al sax; Jeremie Coke al basso; Gael Cadoux alle tastiere e Arnaud Renaville alla batteria – e l’utilizzo dell’elettronica è davvero minimo, limitato a loop o campionamenti per impreziosire i brani.

jeremie coke 1

Attivi dal 2001, hanno pubblicato ben 4 album da studio: Stardown (2005), Hopeful (2007), Play (2010), Home (uscito da pochissimo, 30 Settembre 2013); più un doppio disco live a Parigi nel 2012, con tanto di big band di 18 elementi. Con loro, alla voce, anche James Copley, un George Clooney ipervitaminizzato, qui in una performance con HKB FiNN:

Gli Electro Deluxe accostano alla solidità granitica della sezione ritmica (veramente esaltante nel brano sopra), un’utilizzo non eccessivamente virtuosistico di tastiere e fiati: il risultato è un sound educato, composto, ma un groove eccezionale. Sinceramente preferisco i brani strumentali, la voce a volte sembra forzata, per di più se i testi sono un esercizio di stile o un modo per rendere la musica fruibile al grande pubblico, comunque la maggior parte senza senso.

paris

Rimangono un piacere da ascoltare, soprattutto sarebbe interessante vederli dal vivo. Per chi fosse in zona, o rimasto sconvolto dal mio articolo, gli Electro Deluxe presenteranno il nuovo album “Home” il 12 Ottobre al Trianon di Parigi. Altre date disponibili qui.

Intanto ecco un assaggio del nuovo disco:

Luca

Non laureato, vivo ai margini della società. In genere mi interesso di cose che non interessano a nessuno. Da quando ho smesso di fumare ho cominciato a bere e comunque ho sempre voglia di fumare. Non so scrivere.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.