Skip to main content
H1 2015

H1 2015 – Il meglio dei primi 6 mesi –

I primi sei mesi son passati già da un po’ ed quindi giunto il momento di tirare le fila di questo semestre musicale. Di materiale ce n’è veramente parecchio e soprattutto, della più svariata specie.

Le note estremamente positive riguardano due album italiani veramente validi: il primo è Die di Iosonouncane (elettronica purissima e testi surreali/criptici alla Battiato), il secondo è Egomostro di Colapesce (album intimo e sussurrato ma allo stesso tempo dalle raffinate metriche).

Devo dire che questa prima parte del 2015 è stata veramente ricchissima, ci sono brani di massa (ma non per questo meno belli): Kaskade ha fatto saltare l’intero Coachella 2015 con Never Sleep Alone, abbiamo visto il trio improbabile formato RihannaKanye WestPaul McCartney, poi ci sono stati altri big quali Florent + The Machine, The Chemical Brothers, The Vaccines, Imagine Dragons, Belle & Sebastian e tanti altri.

Qualche parola in più la spendo per due rivelazioni di quest’anno, la prima sono i Public Service Broadcasting di cui avevo già parlato qui. Mamma mia che album, insegnare il passato con il suono del futuro; questo è il loro motto. The Race For Space ti proietta veramente nello spazio a suon di campionature reali, tappeti di sintetizzatori ed elettronica finissima. La seconda rivelazione è Jamie XX, mente geniale degli XX appunto. Si stacca un attimo, fa un album, sbaraglia il mondo dell’elettronica. Riesce a far veramente quello che vuole, crea musica che parte dai suoni di Brian Eno ed arriva alla dance contemporanea.

Attenzione, anche tutto il resto è roba che scotta: Father John Misty, Hot Chip, Sufjan Stevens, Natalie Prass (mamma che voce), Calexico… se venite presi da un brano ascoltatevi l’intero album.

– E per fortuna che di musica buona non ne esce più –

Buon ascolto,

Mario

Mario

Laureato in economia, ma ciò che amo veramente è la musica e provo anche a scriverci qualcosa. “A Beethoven e Sinatra preferisco l’insalata, a Vivaldi l’uva passa che mi dà più calorie“ Follow @guerci_mario

One thought on “H1 2015 – Il meglio dei primi 6 mesi –

Rispondi