Skip to main content

Brian May (Queen): ‘The Voice è un insulto alla musica’

Brian-May-620x350

Brian May, chitarrista dal talento indiscusso che ha fatto volare i Queen ai numeri uno delle classifiche in tutto il mondo, vendendo (e continuando a vendere) centinaia di milioni di copie dei loro dischi, ha scritto sul suo sito ufficiale:

“Scusate, detesto essere negativo ma ‘The voice’ è lo show più noioso, sciocco e deprimente che ci sia in TV. E’ l’insulto definitivo alla musica e ai performer. Tutte le volte che vedo un attimo un giovane cantante che si sta dannando l’anima per avere l’attenzione di qualcuno, un qualcuno che è seduto e gli dà la schiena in maniera scortese…mi sento male”.

May si augura che il talent, che in Gran Bretagna vede come giudici Danny O’Donoghue (Script), Jessie J, Tom Jones e will.i.am (Black Eyed Peas) e va in onda su BBC, finisca il prima possibile.

“Odio vedere il grande Tom Jones cacciato a forza in una simile cosa. Spero che questa ignobile trasmissione muoia presto di morte naturale”.

Forse May ha visto questo video!!

Samuele

Tecnico di regia radio/TV e fonico freelance. Ho iniziato a fare radio illegalmente nella cantina di casa, genio del suono e non solo. Mi piace mangiare male e fumare ancora peggio.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.