Skip to main content

Henry Padovani primo chitarrista dei Police racconta di sé

sting e henry

Vi propongo una interessantissima video-intervista a Henry Padovani, realizzata da Barbara Caserta negli studi di Linea Rock.

Quello che mi ha stupito è l’umanità e l’intelligenza di questo artista.

Ha saputo non solo iniziare suonando e creando una delle band più incredibili della storia del rock, ma reinventarsi e creare l’etichetta discografica “I.R.S.”, mettendo sotto contratto tantissimi artisti, una band tra tutte, i R.E.M. che all’epoca vagava per gli Stati Uniti in cerca di un contratto.

Inoltre Zucchero gli ha chiesto di fargli da manager e Henry lo ha portato al successo, facendogli vendere milioni di copie.

Non vi svelo altro, anche perchè nel video fa un’imitazione del cantautore italiano che mi ha fatto davvero morir dal ridere.

Inoltre lo vedrete all’opera in acustico, proponendo tre canzoni (Police, un famoso brano della tradizione francese e un brano che ha composto da poco)

Buona Visione!

Samuele

Tecnico di regia radio/TV e fonico freelance. Ho iniziato a fare radio illegalmente nella cantina di casa, genio del suono e non solo. Mi piace mangiare male e fumare ancora peggio.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.