Skip to main content
Record store day 2017

RECORD STORE DAY 2017 – Tutto quello da sapere per arrivarci preparati –

Come ogni anno i fanatici della musica e principalmente del vinile, staranno scalpitando in attesa che arrivi il giorno 22 aprile 2017, data in cui si svolgerà il RECORD STORE DAY 2017. Quest’anno la più famosa giornata che celebra i negozi indipendenti di musica compie 10 anni e, per festeggiare il decennale, le uscite “succose” non sono per niente poche.

Alcune informazioni e consigli:

  1. Iniziate a risparmiare da oggi perchè come ben sapete sarà un bagno di sangue.
  2. Il giorno prescelto per quest’anno è il 22 aprile.
  3. La madrina dell’edizione 2017 è St. Vincent (beh poco interessa sta info).
  4. QUI potete vedere tutti gli store italiani che partecipano.
  5. QUI potete vedere la lista completa delle uscite esclusive per il RSD 2017.

For Record Store Day 2017, the honor goes to St. Vincent. “It is with deep honor and humility that I accept this ambassadorship. Rest assured I do not take my duties lightly.”

Tornando alle uscite esclusive più interessanti vi segnaliamo tra i tanti: David Bowie, Pink Floyd, Bruce Springsteen e Prince.

Per Bowie: “Cracked actor“, un triplo live inedito registrato a Los Angeles nel 1974 durante il tour di “Philly Dogs“, “Bowpromo“, “No plan EP” e il 45 giri “Ragazzo solo, ragazza sola“, la versione in lingua italiana di “Space oddity” con testo di Mogol che Bowie pubblicò nel nostro paese nel 1970.

Pink Floyd ci regalano una nuova versione di “Interstellar overdrive” tratta dalle session di “The piper at the gates of dawn“.

ATTENZIONE QUESTA È FORTE: Bruce Springsteen farà uscire il vinile ufficiale di “Hammersmith Odeon, London ’75” (registrazione del primo concerto europeo del Boss con la sua E Street Band).

 

Hammersmith Odeon London ’75 will be available on vinyl for the first time for #RecordStoreDay 2017. Learn more at recordstoreday.com.

Un post condiviso da Bruce Springsteen (@springsteen) in data:

Per Prince uscirà il vinile picture disc di “Little red corvette” (originariamente uscito nel 1982) e l’album “What time is it” dei Time. Tra le altre grandi novità da non perdere per i collezionisti di cimeli rock e non solo, il triplo live album di Iggy PopPost Pop Depression’ , lo show tenuto al Royal Albert Hall di Londra.

Ah poi, ci sarà pure il picture disc di “Africa” e “Rosanna” dei Toto (must have), “State of love and trust” dei Pearl Jam, “Rollo” di Frank Zappa e una nuova versione di “Red hill mining town” degli U2. E ancora i The Cure, con l’edizione speciale del loro celeberrimo Greatest Hits, i Field Music pubblicano LP di “Tones of town” e poi ancora i Fleetwood Mac, i The Doors e tanti tanti altri.

Mentre sul fronte italiano ci saranno novità per  i Verdena, Caparezza, gli Statuto,  e tornerà sul mercato, in formato vinile colorato, l’album d’esordio di Vasco Rossi, “...Ma cosa vuoi che sia una canzone…“.

Insomma: un sacco di roba buona, cerchiamo di arrivare pronti e con le tasche gonfie.

 

 

Mario

Laureato in economia, ma ciò che amo veramente è la musica e provo anche a scriverci qualcosa. “A Beethoven e Sinatra preferisco l’insalata, a Vivaldi l’uva passa che mi dà più calorie“
Follow @guerci_mario

Rispondi