Skip to main content
Lou Reed

Lewis Allan Reed (2 marzo 1942 – 27 ottobre 2013)

Ho sempre creduto di aver qualcosa di importante da dire. E l’ho detto.

[Lou Reed]

Lewis Allan Reed (New York, 2 marzo 1942 – Long Island, 27 ottobre 2013) è stato un cantautore, polistrumentista e poeta statunitense, nato negli Stati Uniti da una famiglia di origine ebraica.

Reed era famoso per la voce apatica, inespressiva e decadente. L’orientamento musicale e la pubblica immagine di Angelo del male lo ha accompagnato e ha riempito i media per oltre tre decenni rendendolo uno dei personaggi di punta del genere Rock.

Era inoltre riconosciuto come il pionere della “Ostrich Guitar”, un particolare utilizzo della chitarra elettrica sperimentato nell’album Velvet Underground & Nico.

Reed ha lasciato indubbiamente un solco profondissimo nella storia della musica contemporanea, tramite la sua personalità complessa e “dannata” ha dato voce ai lati più oscuri e nascosti della società Newyorkese degli anni settanta, mettendo in evidenza tanti eccessi e contraddizioni. Un grande poeta dei nostri tempi, difficilmente dimenticheremo lui e la sua musica.

Per cosa vale la pena vivere? Non lo so, se lo sapessi ve lo rivelerei. Anzi: direi per il tai chi, per una chitarra Fender, una Harley Davidson e un Porsche gialla. Ma la Porsche è italiana? No? Tedesca? Ah… Ecco perché funziona.

[Lou Reed]

 

 

Samuele

Tecnico di regia radio/TV e fonico freelance. Ho iniziato a fare radio illegalmente nella cantina di casa, genio del suono e non solo. Mi piace mangiare male e fumare ancora peggio.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.