Skip to main content
Elton_John_Tiny_Dancer

TINY DANCER (Elton John 1971)

“Tiny Dancer” ha segnato la giovinezza di non pochi di noi, è un brano spettacolare tratto da “Madman Across The Water”. Scritto da Bernie Taupin, è dedicato a sua moglie.

È una piccola storia, un piccolo spaccato di un mondo che con poesia ringrazia. Quel che più colpisce è il “closer”, hold me closer tiny dancer, “please don’t put your life in the hands of a rock and roll bands” , ma di sicuro sposerà un musicista! È una canzone molto dolce e le immagini che avoca sono  estremamente poetiche… “di sicuro l’avrai vista ballare sulla spiaggia.”

“Blue jean baby, L.A. lady, seamstress for the band 
Pretty eyed, pirate smile, you’ll marry a music man 
Ballerina, you must have seen her dancing in the sand 
And now she’s in me, always with me, tiny dancer in my hand

Jesus freaks out in the street 
Handing tickets out for God 
Turning back she just laughs 
The boulevard is not that bad 

Piano man he makes his stand 
In the auditorium 
Looking on she sings the songs 
The words she knows, the tune she hums 

But oh how it feels so real 
Lying here with no one near 
Only you and you can hear me 
When I say softly, slowly 

Hold me closer tiny dancer 
Count the headlights on the highway 
Lay me down in sheets of linen 
you had a busy day today 

Blue jean baby, L.A. lady, seamstress for the band 
Pretty eyed, pirate smile, you’ll marry a music man 
Ballerina, you must have seen her dancing in the sand 
And now she’s in me, always with me, tiny dancer in my hand”

Elton John, 1971
Elton John, 1971

Prima di augurarvi una buona giornata vorrei ricordarvi l’epico pezzo di Almost Famous in cui Russel Hammond, giovane semi-critico musicale in viaggio con la band , dichiara di dover tornare a casa e la sua Penny Lane, Kate Hudson in veste di groupi,  con quel gesto della mano gli dice “tu sei a casa.”

Vi auguro una buona giornata!

Marta

Mario

Laureato in economia, ma ciò che amo veramente è la musica e provo anche a scriverci qualcosa. “A Beethoven e Sinatra preferisco l’insalata, a Vivaldi l’uva passa che mi dà più calorie“ Follow @guerci_mario

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.